00 Chi siamo | Centro Italiano di Cultura FDA

Chi siamo

La storia dei Centri italiani di Cultura Fabrizio De André inizia nel 2011 dall’idea di combinare cultura e formazione tramite corsi ed eventi altamente professionali e guidati da leader del settore.

Un duro e incessante lavoro ha fatto sì che, negli anni, il gruppo FDA si specializzasse nei corsi di lingua italiana per stranieri e nelle certificazioni linguistiche crescendo fino ad avere filiali attive in Russia, Ucraina, Italia (con Sanremo  e Asti) e Lettonia.

Nel mondo il gruppo FDA ha collaborato con aziende di primo piano come Ferrero, Alitalia, Azimuth Yacht, Iveco e molti altri.

Il gruppo ha messo a punto una metodologia innovativa e capace di interessanti risultati. Messa a punto da Fabio Boero, ha già soddisfatto migliaia di studenti. I nostri corsi di lingua e cultura italiana sono fatti per dare risultati in poco tempo solo tramite professionisti del settore che seguono, prima di collaborare con noi, un addestramento specifico.

Tutti i Centri italiani di cultura FDA nel mondo possono rilasciare la certificazione CILS tramite l’apporto dell’Università per Stranieri di Siena, certificazione valida sia per il processo di permesso di soggiorno sia per la cittadinanza italiana o lo studio di uno straniero in Italia.

In Italia così come all’estero abbiamo attivato anche un ufficio di supporto giuridico per tutti quelli stranieri che in Italia vogliono risiedere, rilevare un’attività, iniziarla o semplicemente trovare un lavoro dipendente.

Perché proporre la certificazione CILS in provincia di Asti? La provincia di Asti è una delle più importanti del nord Italia. La mancanza della certificazione CILS B1 si sentiva. In cosa la certificazione CILS è preferibile a qualsiasi altra? L’Università per stranieri di Siena è una delle prime università italiane investite del progetto di certificazione della lingua italiana. I test CILS sono affidati a una squadra di esperti che garantisce l’effettiva difficoltà richiesta dal livello.